Il brand

Vimac Security – divisione di Alfa Elettronica Srl – è azienda di riferimento nazionale nell’allarmistica professionale con sede e stabilimento a Pordenone che opera dal 1979. La sua lungimiranza industriale l’ha portata a conseguire una notorietà considerevole, accresciutasi ulteriormente nel corso del tempo con la progettazione e commercializzazione di prodotti wireless

L’esigenza

La naturale evoluzione dell’azienda ha portato Vimac Security alla creazione di prodotti sempre più all’avanguardia, focalizzando la propria mission sull’innovazione e l’efficienza dei prodotti con standard sempre più elevati.
L’evoluzione tecnologica degli ultimi anni ha fatto sì che quello dell’allarmistica diventasse uno dei settori principali per la diffusione dell’IOT.
Era quindi necessario sviluppare un’applicazione che permettesse di gestire le centrali degli allarmi in modo smart, permettendo di gestire in tempo reale tutta una serie di funzioni come ad esempio gli avvisi dell’allarme tramite sistema di notifica, l’accensione dell’allarme stesso e la possibilità di telegestione.

La soluzione di Soft System

La collaborazione decennale tra Vimac Security e Soft System ha permesso di migliorare ulteriormente lo standard tecnologico che Vimac offre ai suoi clienti grazie all’introduzione di una App per il sistema di controllo degli allarmi della serie Leonardo.
Soft System ha infatti sviluppato una App cloud proprietaria che utilizza il broker di Google e garantisce un sistema di telecontrollo degli allarmi che si pone al top delle tecnologie attuali grazie all’applicazione dei principi dell’IOT (internet of things) e del MQTT (Message Queue Telemetry Transport).

 

 

Il funzionamento

Vimac Security è da sempre attenta a garantire un alto standard di qualità dei propri prodotti. Dopo che l’allarme viene prodotto segue una delicata fase di collaudo.
Se il collaudo ha esito positivo viene assegnata una matricola che viene registrata sul portale di Google; gli allarmi sono quindi connessi alla rete e, attraverso internet, si collegano al server Google Cloud IOT Core – Google Cloud Platform.
L’applicazione server sviluppata da Soft System legge tutti i messaggi inviati dalla centrale alla piattaforma Google ed aggiorna un database contenente tutti i dati delle centrali.
Il tutto è reso possibile dal brillante interfacciamento del MES (RD3) di E2000 che riceve i dati di ogni singola matricola e contestualmente pianifica l’invio delle informazioni al server Google Cloud eseguendo il provisioning automatico al server stesso dei dispositivi prodotti con la loro versione firmware in modo di essere disponibili all’installazione.

La “Vimac App Cloud” legge i dati che via IOT sono inviati dalla centrale al server, attende l’esito dal server ed aggiorna la App locale di ciascun allarme; può ad esempio accendere l’allarme e visualizzare o configurare tutta una serie di parametri, ma soprattutto non appena scatta l’allarme farà pervenire in tempo reale una notifica alla app stessa.
La “vimac App Cloud è scaricabile dallo Store di Google Play e di Apple.

Cliente:

Vimac Security srl

Settore:

Elettronica

Website:
https://www.vimacsecurity.com/