Esterometro 4° trimestre 2020: i vecchi codici natura sono ammessi se la fattura ha una data antecedente al 31/12/20

La trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dell’esterometro (dati relativi alle operazioni di cessione di beni e di prestazione di servizi effettuate e ricevute verso e da soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato) deve essere effettuata trimestralmente entro la fine del mese successivo al trimestre di riferimento (come stabilito dall’articolo 16 del decreto fiscale collegato…

Details

Legge di bilancio 2020: l’esterometro diventa trimestrale

L’obbligo di comunicare in via telematica le operazioni attive e passive intercorse con soggetti UE o Extra UE era stato introdotto il 1 gennaio 2019 con l’avvento della fattura elettronica. Dal 2020, in fase di conversione in legge del decreto fiscale, è stato stabilito che la trasmissione dell’esterometro va effettuata trimestralmente, entro la fine del…

Details