Split payment: sarà valido fino al 30 giugno 2023

Con un comunicato stampa del ministero dell’Economia e della Finanza è stato reso noto che l’Italia è autorizzata a continuare ad applicare lo split payment fino al 30 giugno 2023. La Commissione europea ha infatti accettato la proposta del Consiglio che estende fino al 30 giugno 2023 l’autorizzazione concessa all’Italia per l’applicazione dello split payment come misura speciale…

Details

Scissione dei pagamenti – D.L. 50 /2017

Il meccanismo dello ‘split payment’ prevede che la pubblica amministrazione non paghi l’IVA al fornitore, che la espone in fattura, ma direttamente al Fisco. A partire dal 1 luglio 2017 questo meccanismo dovrà essere applicato anche dai professionisti con ritenuta d’acconto, che inizialmente erano stati esclusi, e viene allargata la platea dei soggetti pubblici destinatari…

Details

Nuovo Spesometro e dichiarazione telematica IVA

La comunicazione trimestrale IVA 2017 è una delle novità contenute nel testo del Decreto Fiscale della nuova Legge di Bilancio 2017, in discussione, in questi giorni, alla Camera. L’obiettivo del Governo è quello di combattere l’evasione fiscale in tema IVA aumentando, di conseguenza, il gettito dello Stato

Details