Skip to main content
Business Intelligence bi3

Business Intelligence: la chiave per il successo in un mondo di dati

Le piccole e medie imprese (PMI) rappresentano il tessuto pulsante dell’economia italiana, costituendo il 98% delle aziende presenti sul territorio nazionale. In un contesto di mercato altamente concorrenziale, la loro sopravvivenza e il loro successo dipendono dalla capacità di distinguersi offrendo servizi di elevata qualità a prezzi competitivi. Per questo è utile introdurre un sistema di Business Intelligence.

L’accesso a informazioni accurate e significative è un fattore di primaria importanza per operare in modo competitivo. Le PMI necessitano di una conoscenza approfondita del mercato di riferimento, dei competitor, dei clienti e dei potenziali partner con cui collaborare. La tempestività nell’acquisizione di tali informazioni è fondamentale per cogliere le opportunità e rispondere alle sfide del mercato globale.

Strumenti di business intelligence: significato e utilizzo

In questo contesto, le soluzioni di Business Intelligence (BI) si rivelano strumenti strategici per le PMI. Questi software consentono di raccogliere, analizzare e trasformare in informazioni fruibili una grande mole di dati provenienti da diverse fonti interne ed esterne.

La Business Intelligence (BI) è una disciplina che aiuta le aziende a sfruttare le informazioni per migliorare le proprie performance. Attraverso la raccolta, l’analisi e l’interpretazione di dati provenienti da diverse fonti interne ed esterne, la BI consente di:

  • Identificare nuovi trend e modelli di mercato comprendendo meglio il mercato e i propri clienti: la BI permette di analizzare dati storici e in tempo reale per individuare le tendenze del mercato e anticipare i cambiamenti.
  • Migliorare il processo decisionale: l’accesso a informazioni precise e affidabili consente di prendere decisioni più consapevoli e strategiche, riducendo il rischio di errori.
  • Ottimizzare le performance aziendali: la BI aiuta a monitorare l’andamento del business e a identificare le aree di inefficienza, consentendo di intervenire tempestivamente per migliorarne le performance.
  • Aumentare la competitività: l’utilizzo di strumenti di BI permette alle PMI di competere ad armi pari con le grandi aziende, che tradizionalmente dispongono di maggiori risorse e capacità di analisi.

In E2000 è presente un potente strumento di Business intelligence, chiamato BI3, che permette di consultare i dati di E2000 in modo flessibile e customizzabile attraverso cruscotti e dashboard. I cruscotti e le dashboard sono degli strumenti web, consultabili attraverso browser senza predisposizione specifica (previa installazione su server) attraverso i quali è possibile eseguire filtri e creare grafici.

Il nostro strumento di BI rappresenta un investimento strategico per le PMI che desiderano crescere e prosperare in un mercato competitivo. L’adozione di questa tecnologia può portare a un miglioramento significativo delle performance aziendali, in termini di efficienza, redditività e competitività.

Business Intelligence: esempi di applicazione e vantaggi

La Business Intelligence (BI) raccoglie, integra, analizza e interpreta grandi volumi di dati per ricavare informazioni utili su vendite, produzione, mercato, finanza e altro ancora. Permette di prendere decisioni informate basandosi su dati concreti, non su intuizioni.

Esempi di applicazioni:

  • Dashboard di analisi finanziaria: report su utile, cash flow, patrimonio, confronti con altri competitors e analisi del flusso di cassa, tutto in un unico spazio.
  • Analisi del customer journey: per comprendere meglio il comportamento dei clienti e migliorare l’esperienza di acquisto.
  • Ottimizzazione della produzione: per identificare inefficienze e aumentare la produttività.
  • Ricerca di mercato: per identificare nuove opportunità e migliorare la competitività.

Vantaggi:

  • Migliore processo decisionale: dati concreti a supporto delle decisioni.
  • Maggiore reattività: capacità di rispondere rapidamente ai cambiamenti del mercato.
  • Visione unitaria delle informazioni: dati provenienti da diverse fonti in un unico punto.

Perché scegliere la nostra business intelligence BI3

I vantaggi che offre Bi3 sono molteplici, in particolare la possibilità di elaborare un maggior numero di informazioni intervenendo sulle modalità con cui vengono estratte e visualizzate.
Bi3 può essere usata anche da utenti meno esperti; permette infatti sia di creare nuove elaborazioni in autonomia ma anche di utilizzare le strutture già predisposte da Soft System ed eventualmente duplicarle modificando solamente alcune informazioni in modo guidato.

La personalizzazione delle dashboard può essere gestita direttamente dalla vostra azienda oppure richiesta alla nostra assistenza con tempi inferiori di realizzazione.
Le dashboard visualizzano i dati memorizzati ed elaborati da E2000. Possono essere dati contabili o dati di ordinato, fatturato e molto altro.
Completa il tutto la gestione sicurezza di E2000 che permette di regolare l’accesso, la visualizzazione e la modifica delle elaborazioni solo ad alcuni utenti.

Vuoi vedere degli esempi di Business Intelligence applicata in azienda? Contattaci per una demo gratuita, un nostro esperto ti farà toccare con mano dei veri cruscotti e dashboard di BI.

Vuoi saperne di più sui benefici dati dall’introdurre una business intelligence in azienda? Scopri di più nel nostro sito e contattandoci per una demo.